Vi sarete già chiesti almeno una volta durante uno dei vostri acquisti online: “..sarà il prezzo più conveniente che posso trovare online?”…oppure “…chissà se il commerciante che distribuisce anche anche all’ estero adotta gli stessi prezzi!.

Lo stesso prodotto visualizzato su un account italiano e su un account elvetico, ebbene sì, la differenza di prezzo esiste. Per il tasso di cambio EUR/CHF? Il 16.12.18 EUR/CHF 0.8815..(Fonte: exchange-rates.org) a voi i calcoli!

Il motivo dell’ aumento del prezzo per il medesimo prodotto resta riconducibile a eventuale imposte o a costi di trasporto maggiori? Non si sa, tuttavia resta difficile comprendere le motivazioni che hanno spinto la nazione rosso crociata ad essere esclusa dal circuito di distribuzione Amazon (leggi l’ articolo QUI); già nel 2015 il Big E-commerce aveva escluso la Svizzera dalla promo della consegna gratuita (articolo).

Chissà se veramente gli utenti in Svizzera che acquistano su e-commerce hanno la stessa convenienza degli altri in altri Paesi!